HOME  CHI SIAMO  PORTFOLIO  INFO  TEMPLATES  CONTATTI

AGP&S STUDIO GRAFICO

ARTE GRAFICA PUBBLICITÀ & SOFTWARE

CHI SIAMO


Il nostro programma


AGP&S - Studio Grafico nasce da un'iniziativa dell'artista Frank MacYouch nell'ambito di un progetto chiamato Green ENSO - un "framework concettuale" dedicato all’analisi e soluzione di problemi ambientali e socio-culturali in contesti di progettualità condivisa. AGP&S - Studio Grafico  è parte integrante di Green ENSO, di cui ne approfondisce gli aspetti legati alla comunicazione e alla progettazione, attraverso un’idea alternativa di design.
In un'epoca di crisi globale, di conflitti e distruzione, la cultura può ancora svolgere un ruolo di aggregazione e confronto. La cultura è uno strumento di progettazione globale  e sistemica e, qualunque sia la natura dei suoi progetti, politica o sociale, tecnologica o educativa, questi devono prima di tutto essere "comunicati". Quindi non esiste progetto che non parta dalla "comunicazione", dalle arti grafiche, dalla stampa, dalla televisione, da Internet. Allo stesso modo non v'è progetto che possa fare a meno dell'advertising o dell'indagine di mercato.
Come grafici indipendenti, già impegnati in ambiti lavorativi e professionali diversi dal design, ma soprattutto come “estimatori” che si dedicano alla grafica per passione e non per professione e che non sono dunque assillati dalla necessità di vendere o fatturare, abbiamo deciso di provare a diffondere un concetto nuovo di design, libero da logiche di marketing, libero dalla necessità di incrementare la propria visibilità capitalizzando consenso, libero dalla necessità di soddisfare ad ogni costo le richieste della clientela, poiché la libertà professionale non è soltanto garanzia di indipendenza e qualità, ma di reciprocità e confronto. AGP&S - Studio Grafico  si avvale d’una strategia di comunicazione  finalizzata al sostegno ed alla promozione dell’ecodesign  ("design for sustainability") come strumento di crescita qualitativa ("qualitative grow"), attraverso progetti e realizzazioni non destinate alla vendita, ma alla generazione di idee e di concetti. In quest’ottica, le realizzazioni diventano concepts  anziché works, preferiamo parlare di templates  anziché products e proporre dibatti, confronti, soluzioni, cultura  anziché business.

 

 
 


Perché la sigla AGP&S?


Spiegare cosa sia il Design in tutte le sue declinazioni è un compito davvero difficile, poiché esso abbraccia una pluralità di discipline e settori. Possiamo isolarne alcuni aspetti, intorno ai quali concentrare studi e interessi: arte, grafica, pubblicità e, sempre più spesso, software come raccordo fra immagine e informazione, "modalità" e "contenuto". Così è nata la sigla AGP&S, una semplificazione tutto sommato efficace per un attività in realtà molto complessa e articolata.

Arte
Il grafico statunitense Paul Rand sosteneva di avere due obiettivi. Il primo che tutto ciò che faceva come designer doveva basarsi su di una idea, non poteva soltanto "apparire bello". Il secondo invece ...   continua

 Content precedes design.
Design in the absence of content is not design, it’s decoration
— Jeffrey Zeldman

E' una affermazione condivisibile, tuttavia Paul Rand va oltre e definisce il design in questo modo:

 I have two goals.
The first is that everything I do as a designer must have an idea, it cannot just look nice.
The second is, it has to look nice
— Paul Rand

Grafica
Nel 1989 alcuni grafici italiani tentarono di definire i principi programmatici ai quali la grafica avrebbe dovuto ispirarsi nel promuovere lo sviluppo della «professione e della cultura del progetto grafico»  ...   continua

 
Nella cultura anglosassone, il termine design significa "progetto" e questo sottintende alla natura polifunzionale del design come strumento di trasformazione complessiva della società e di progettazione efficace di beni e servizi. Nella grafica in particolare, intesa come graphic design, l'aspetto "comunicativo" è essenziale. La grafica è infatti una disciplina versatile e poliedrica, che comunica attraverso immagini e concetti e che si distingue per la sua capacità di operare sui segni e i codici visivi. Questo rende la grafica molto simile alla "scrittura".
 
La grafica utilizza sistemi di comunicazione iconografica per produrre significazione e, quindi, relazione. Questo significa che, attraverso un suo efficace utilizzo, la comprensione del messaggio da parte dei fruitori diventa immediata. Imponendosi tramite la pubblicità, il marketing, il brand, essa evidenzia valori culturali, linguaggi e identità comuni. E’ un linguaggio di progettazione "universale", che traccia relazioni.

Pubblicità
La lavorazione, il packaging, il trasporto e la distribuzione, infine il marketing e la pubblicità. Tutto questo ha a che fare con la progettazione di corporate image e, più in generale, col design strategico. ...   continua

Il progettista John Thackara parlava di corporate image e advertising come di forme complesse di design strategico o anche di strategie per il design.

Effettivamente il design strategico ha senso in un'ottica consumistica di competizione globale, ma oggigiorno si pone sempre più forte l'esigenza di uno sviluppo ecosostenibile, basato su istanze e valori etici.

Una conciliazione molto difficile, dal momento che etica e pubblicità sembrano avere finalità opposte.

Software
Nei prossimi anni Information Economy, Internet of Things e Big data invaderanno le nostre vite, design e grafica avranno un legame sempre più stretto con i dati, la "progettazione di interfacce" diventerà un nuovo ambito di specializzazione ...   continua

Un design, tanti design

Art design

Etica ed estetica costituiscono, in modi diversi, aspetti fondamentali del design inteso come "progettazione". Gli oggetti del design, sempre più apprezzati sul mercato dell'arte, sono presenti in gallerie, mostre e rassegne d'arte. Architettura, moda e design si intrecciano in un contesto internazionale in cui l'arte fa da garante, legittimando il valore stesso del design come estetizzazione del quotidiano.

work-12

Industrial design

Tutti abbiamo sentito parlare di industrial design o product design, quasi sinonimi. Dal corporate design al design strategico, attraverso molteplici declinazioni, i designers progettano automobili, cellulari, televisioni, case, mobili, oggetti d'arte e d'arredo e molto altro ancora. Il design elabora soluzioni e valorizza risorse, economiche, produttive, turistiche, culturali ed enogastronomiche.

Social design

In realtà bisognerebbe parlare di human-centered design, poiché in questo concetto estensivo sono implicate più forme di design, dal social design al web design, dalla progettazione di corporate identities per gli enti locali e la pubblica amministrazione, alla valorizzazione della cultura e delle risorse territoriali, fino alla progettazione grafica ed editoriale, ovvero la comunicazione per il web, l'implementazione di interfacce e percorsi visivi (UI design), la modellazione 3D, il fotoritocco, il digital rendering, e via di seguito.

work-10

Eco design

Il design non è soltanto estetica, ma etica. Di conseguenza, Human-centerd design non può prescindere da design for sustainability. L'ecodesign valorizza la progettazione dandole una responsabilità etica e reindirizza l'immaginario collettivo, liberandolo dai bisogni del consumismo indotto. Tuttavia occorre distinguere, caso per caso, quanto sia realmente dettato da un'autentica consapevolezza ambientale e quanto invece da semplici strategie di mercato.

 


Le nostre attività


AGP&S - Studio Grafico fa parte della strategia comunicativa  di Green ENSO e ne rappresenta il punto di partenza, lo strumento cardine. AGP&S Studio Grafico progetta, realizza e diffonde liberamente e senza fini di lucro concept e template per la grafica e il design, nell'ottica di un lavoro di ricerca e sperimentazione disinteressata, ma allo stesso tempo efficace e professionale. Abbiamo aderito al progetto con entusiasmo, non soltanto perché crediamo nella grafica e la amiamo, ma perché esso ci offre spunti di riflessione e approfondimento sulla realtà socio-culturale e ambientale in cui viviamo.

 

PUBBLICITÀ - Realizzare una pubblicità è un compito particolarmente delicato, in quanto è necessario far convergere nel progetto molteplici professionalità e competenze. Lo Studio si occupa in particolare di comprendere le metodologie che stanno alla base dell'advertising e delle sue relazioni col mondo delle imprese e dei consumatori, nonché i meccanismi di carattere psicologico e culturale che influenzano il consumo di massa. L’analisi strategica viene quindi analizzata in tutti i suoi aspetti, dall’idea al progetto alla distribuzione finale.
 

FOTOGRAFIA - La fotografia è un’arte, oltre che una competenza, necessaria a realizzare progetti e attività di diversa natura, dall’editoria all’advertising, dalla moda al design, dalla multimedialità alla realizzazione di siti web. Inoltre è strettamente connessa alla cinematografia, alla sceneggiatura e ad altre discipline multimediali.
 

Concept Study: Design is the key for a New Clean Landscape.

DESKTOP PUBLISHING - Il Desktop Publishing è implementato attraverso la produzione di template di pubblicazioni, riviste, brochure, calendari, cataloghi, annunci, banner, ecc.. Lo Studio opera tuttavia anche nel campo dell’editoria digitale, con la realizzazione (ovviamente sotto forma di template) di ebook, riviste, cataloghi elettronici, annunci PDF, e via di seguito.
 

WEB DESIGN - A completamento del proprio catalogo, lo Studio realizza anche template di siti web professionali, avvalendosi di conoscenze informatiche e specialistiche nel campo del web design, della comunicazione digitale e dei linguaggi semantici (html5, css3, php, xml, javascript, ecc.). I template dei siti web sono liberamente utilizzabili e alcuni di essi sono stati realmente trasformati in siti web per amici e associazioni amiche, a titolo gratuito (ad esempio, il sito dell'associazione culturale CRAC di Cremona).
 

BRAND IDENTITY - L’identità di brand è conseguita mediante un attento studio del posizionamento e del target d’impresa. La comunicazione aziendale viene simulata attraverso diverse fasi che vanno dal naming alla creazione del logo alla successiva realizzazione di depliant, pieghevoli, cataloghi e brochure incentrate sul logo, per approdare infine ad un sito internet dedicato e, se richiesto, ad un "app" per smartphone e tablet.
 

QUALITATIVE GROW - In quanto designer indipendenti, operiamo nel settore della grafica pubblicitaria ed editoriale senza finalità di lucro, non soltanto per soddisfare i nostri interessi e il nostro piacere estetico, ma per la gioia di inventare cose nuove, alla ricerca di soluzioni creative ed originali, che possano contribuire ad accrescerci umanamente e "qualitativamente" (che è poi l’essenza di Green ENSO e della "crescita qualitativa"). Vedi: qualitative grow
 

I nostri interessi

 Pubblicità / Advertising per l'ambiente

45%

 Fotografia / Grafica / illustrazione

60%

 Desktop Publishing / Editoria digitale

95%

 Web Design

85%

 Eco Design / Altri interessi

75%

 

 

PORTFOLIO

95%
Concept design
5%
Lavori realizzati
85%
Free Templates
15%
Free Website Templates

PORTFOLIO


I nostri lavori


Lo Studio realizza lavori sotto forma di concept e template destinati a professionisti e aziende che intendano farne libero uso nell’ambito dell’ecodesign e dell’associazionismo ambientale, sia per conseguire risultati professionali, di notevole impatto comunicativo, che per soddisfare una vasta gamma di esigenze e soluzioni personalizzate. AGP&S – Studio Grafico esprime dunque la propria creatività attraverso il concept design, in un’ottica "non commerciale". Solo il 5% delle attività è rappresentato da lavori realizzati nell’ambito dell’associazionismo "non profit" o di collaborazioni di partenariato. Questo perché AGP&S – Studio Grafico promuove una visione del design e delle arti grafiche strettamente connessa al progetto Green ENSO e dunque a principi di natura etica ed ambientale. Di conseguenza i template del portfolio sono liberamente utilizzabili, con condizioni di licenza Creative Commons (license CC BY-NC-ND 3.0).


Clicca su ciascuna immagine per ingrandirla!

 

Progetto per il centro sociale di educazione permanente Agorà
Ars Hybrida, realizzazione del sito e della home page
Packaging per il Consorzio di tutela dell'Aglianico del Vulture
Presentazione per il progetto informatico europeo VisiOn
Progetto di brand identity 'MyYellow Cloud'
Area Design, copertina della brochure
Copertina della rivista di informazione ambientale 'GreenInforma'
Poster per il Festival rock della montagna, Parco della Grancia (PZ)
Video promozionale per progetto informatico europeo VisiOn
Relazione Annuale MiSE sullo stato della politica assicurativa
Tour dei Castelli Lucani
Poster per il sito musicale 'XTM Music Magazine'

Calendario Ichlese Books 2016
Pubblicità sugli effetti climatici: sequenza del filmato con titoli e testi
Esempio di relazione aziendale: grafici e prospetti
MUSMA - Museo di scultura contemporanea di Matera

Pieghevole Stigliano Eventi 2016
Brochure>: sperimentazione logo AGP&S
Packaging per negozio di arredamento 'Arreda-Arte'
Salone del gusto, manifesto pubblicitario
NASCONDI
Visualizza template

 

AGP&SINFORMA

 

INFO


Il progetto, gli autori


Quando abbiamo deciso di creare AGP&S - Studio Grafico, l'idea era quella di metter su uno studio di design per soddisfare la nostra passione per le arti grafiche e la progettazione. Ma gli interessi non si limitavano soltanto alla grafica e al design. C’era anche una forte attrazione per le tematiche ambientali, il bisogno di intervenire, di fare qualcosa per salvare il pianeta e l’umanità dagli effetti climatici. Eravamo animati da una visione olistica, sistemica dell'universo e desideravamo dare un contributo in questa direzione. Ma bisognava considerare anche le rispettive professioni, il lavoro quotidiano. E' difficile conciliare professioni a volte diverse, persino opposte. Ad esempio, il lavoro di un informatico con quello di un assistente sociale: prevalentemente intellettuale il primo, fisico ed emotivo il secondo. Come conciliare la programmazione, così astratta, con la concretezza dei bisogni, dei pensieri, delle ansie e sofferenze degli anziani e disabili? Come conciliare le diverse competenze e provenienze formative? Ben di più possono la passione, l'interesse e il desiderio di collaborare ad un progetto comune. Si tratta in fondo di trovare un equilibrio, una sintesi con se stessi, attraverso un'attività che ci coinvolga, ci piaccia e ci offra opportunità di crescita e trasformazione. Un hobby, se vogliamo, ma efficace e professionale, frutto di competenze libere e senza finalità di lucro, messe a disposizione di tutti .

Profili professionali

1 ART DIRECTOR - Lo Studio è composto da un art director, specializzato in graphic design e desktop publishing, che si occupa anche di realizzazioni multimediali, brand identity, pubblicazioni digitali e progettazione di software semantico. L’art director è anche "web designer" nonché responsabile generale dello Studio.
 
2 CREATIVE CONSULTANT - Allo staff si aggiunge un creative consultant che, a seconda delle necessità, affianca l’art director nella gestione e realizzazione dei progetti. L’attività principale del creative consultant consiste nel valutare i progetti in termini di immediatezza comunicativa, impatto visivo, qualità e accuratezza stilistica. Il creative consultant è anche copywriter.
 
3 COMMUNICATION STAFF - Sia l’art director che il creative consultant si occupano di comunicazione, immagine aziendale, brainstorming, tecniche pubblicitarie, marketing, packaging, economia sostenibile, e tant’altro ancora. Si tratta peraltro di attività di "studio e ricerca ", fornite sotto forma di concept o template, non di prodotti commerciali e/o commercializzabili, né di consulenza.
N.B.: La sezione "Altro" contiene ulteriori esempi di concept e template.

 

Visualizza template

 

SUGLI AUTORI DI QUESTO SITO


Frank ha studiato Grafica e Computergrafica all'Istituto Europeo di Design. E' laureato in Lettere Moderne, con tesi di laurea in Informatica Applicata alle Scienze Umanistiche, e ha conseguito una specializzazione in Filologia per l'Industria Culturale e l'Editoria Digitale. Di professione è informatico e si occupa di CMS, linguaggi semantici, Destop Publishing e Graphic Design. Svolge inoltre attività di pubblicista e scrittore ed è appassionato di filosofie orientali, teoria dei sistemi, linguistica generativa, decrescita e sostenibilità.

Frank
DESIGNER


Iulia ha studiato chimica industriale e agronomica, laureandosi in Medicina Veterinaria. Ha lavorato per alcuni anni come epidemiologo veterinario e responsabile della protezione ambientale in Romania e attualmente si occupa di assistenza sanitaria e psico-sociologica a persone anziane e disabili, con particolare riferimento alle problematiche dell’emarginazione e alla psicologia delle relazioni umane. Affianca il marito, in qualità di creative consultant e copywriter, nella realizzazione dei principali progetti comunicativi e grafici dello studio.

Iulia
DESIGNER

AGP&S - Studio Gradico

CONTATTI

  Luogo:  Roma (Italy)
  Tel.:  +39 801.311.311
  Email:  agps-studio.com

Inviate un email  oppure lasciate un messaggio:


International contacts: we can answer you directly in English. Please send an email or leave a message by filling out the form above.